M’abbandono ai sogni

M’abbandono ai sogni,
ove discosta ormai vivi,
e là potrò sfiorare ancora
il tuo viso, le tue labbra.

E solo l’onirico delirio
manovrerà gli ingranaggi
della ruota del tempo
or che sdentata pare.

(Salvatore Castrianni, Ladro di Emozioni, ed. Il Filo, 2006)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Annunci

2 thoughts on “M’abbandono ai sogni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...