Dicotomia

Stupendo
come il cielo a mezzanotte,
l’amore nostro
la freddezza del tramonto
non ha mai conosciuto.
Parlarti
senza muovere le labbra,
abbracciarti
senza nemmeno sfiorarti,
baciarti dolcemente
senza che le nostre bocche s’incontrino,
vivere con te
e non averti mai incontrato.
Questa è la dicotomia
che il nostro amore
particolare ed unico rende,
che fa splendere nei tuoi occhi
le stelle a mezzogiorno,
che fa tramontare il sole all’alba
solo sul tuo corpo.

(Salvatore Castrianni, “Ladro di emozioni“, 2006) Continua a leggere

Annunci