È la teologia del bisogno

È la teologia del bisogno,
che mai nessuna religione
sarà in grado di spiegare,
che svilisce ogni sparuta
forma di carità uggiosa.
E ancora sono i templi,
che odorano di cera,
i tumuli d’ogni miseria
e quegli inni blasfemi
la cui salmodia echeggia
fra le volte, le absidi, i cori
e l’indifferenza divina,
sacramentando, osanna.

(Salvatore Castrianni, Ladro di Emozioni, Ed. Il Filo, 2006)
Continua a leggere “È la teologia del bisogno”

WordPress.com.

Su ↑