Assai spesso avverto

Assai spesso avverto
la mia totale incapacità
a contenere l’affetto
quotidiano che mi doni
e mi sento insufficiente
a sillabare le emozioni
che dentro me turbinano.

(Salvatore Castrianni, “Memorie Proibite”, 2013)

 

 

Annunci

È la magia degli incontri fugaci

È la magia degli incontri fugaci
che mi riempie il cuore d’amore
l’attesa del successivo ritrovo
quando l’attuale non è ancora finito.

E se di questi momenti è fatto
il sentimento che ci accomuna
vorrei che le ore si fermassero
e che infiniti fossero i minuti.

 

(Salvatore Castrianni, “Memorie Proibite”, 2013)

 

 

Non so più se veramente t’ho amato

Non so più se veramente t’ho amato
o se la vile memoria m’inganna,
ma rammento che le mostre a Palermo,
miti serate d’un maggio passato,
accomunavano i nostri interessi,
le nostre passioni, e geloso serbo
quei biglietti scoloriti dagli anni.

(Salvatore Castrianni, “Memorie proibite”, 2013)

 

 

WordPress.com.

Su ↑